Arriva iOS 14.2 e iPadOS 14.2 per sviluppatori e beta tester

Per gli amanti delle Beta di iOS, il colosso californiano ha rilasciato le versioni GM (Golden Master) di iOS 14.2 e iPadOS 14.2 per sviluppatori e beta tester, dove a breve saranno disponibili per tutti gli utenti nella versione stabile.

Oltre all’introduzione di alcuni bug fix e del nuovo toggle di Shazam da aggiungere al Centro di Controllo, troveremo oltre 100 nuove emoji, otto wallpaper, ricarica ottimizzata, nuovi comandi AirPlay e molto altro ancora.

  • Oltre 100 nuove emoji di animali, cibi, volti, oggetti, strumenti musicali e tanto altro
  • Otto nuovi wallpaper con supporto alla Modalità Scura
  • Lente d’ingrandimento può rilevare le persone nelle vicinanze e la loro effettiva distanza utilizzando il sensore LiDAR di iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max
  • iPhone 12 supporta la custodie in pelle con MagSafe
  • Ricarica ottimizzata per AirPods
  • Introdotte il sistema di notifica che informa l’utente quando il volume degli auricolari potrebbe causare danni all’udito
  • Nuovi comandi AirPlay
  • Supporto Intercom con HomePod e HomePod mini utilizzando iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods e CarPlay
  • Possibilità di collegare HomePod ad Apple TV 4K per l’audio stereo, surround e Dolby Atmos
  • Opzioni per fornire statistiche sulle Notifiche d’esposizione senza però identificazione personale

E diverse correzioni come:

  • Risolto un problema con le applicazioni sul Dock che potevano risultare “non pronte” quando si provava ad aprirle
  • Poteva verificarsi un problema con il touchscreen sulla lockscreen durante la digitazione del codice sblocco
  • L’applicazione Promemoria poteva aprirsi in un momento del passato anzichè la vista “Oggi”
  • Il Widget Foto poteva non visualizzare correttamente i contenuti
  • Il Widget Meteo poteva avere dei problemi
  • Le predizioni nel meteo potevano visualizzarsi in maniera errata
  • Le registrazioni vocali in Memo Vocali si bloccavano alla ricezione di una chiamata
  • Lo schermo poteva essere completamente nero durante la visione di un contenuto da Netflix
  • L’applicazione Watch poteva chiudersi inaspettatamente
  • I dati GPS per l’allenamento non venivano sincronizzati da Apple Watch a iPhone per alcuni utenti
  • La riproduzione audio veniva etichettata con Not Playing anzichè Now Playing nella home di CarPlay
  • Alcuni dispositivi non si ricaricavano in Wireless
  • Le notifiche di esposizione venivano disattivate quando si ripristinava un iPhone dal backup iCloud