Google chiude un altro servizio, addio a Google Cloud Print

Come annunciato lo scorso novembre, ancora una volta, il team degli sviluppatori hanno deciso di chiudere completamente un’altra applicazione fondamentale disponibile per i dispositivi mobile, web e desktop.

Servizio sviluppato nel lontano 2010 dal colosso californiano, ha il compito di stampare i contenuti in modalità wireless su qualsiasi stampante compatibile, sfruttando la rete cloud compatibile con tutti i prodotti Google come: Gmail, Google Drive, Documenti, Fogli, Presentazioni e altro ancora.

  • Stampa ovunque: collega una stampante al tuo account Google in pochi secondi e inizia subito a stampare
  • Stampa qualsiasi cosa: qualsiasi dispositivo connesso a Internet può utilizzare Google Cloud Print
  • Condividi e gestisci le stampanti: gestisci le stampanti e i processi di stampa e condividile in tutta sicurezza dal tuo account Google

Nota: Google Cloud Print non sarà più supportato dopo il 31 dicembre 2020. Leggi ulteriori informazioni sulle opzioni di migrazione a tua disposizione.

Purtroppo, dal prossimo 1 gennaio 2021 (domani) non sarà più possibile sfruttare quest’ ottimo servizio di casa Google.

Cloud Print
Price: Free

Fonte