Cos’è e come funziona la tecnologia NFC? Scopriamolo insieme

Se siete in possesso di uno smartphone Android o iOS e trovate un’icona nel menù a tendina con scritto NFC, non allarmatevi perchè è soltanto una connettività simile ai Bluetooth per trasferire file ad alta velocità, ma non solo, permette di ricaricare due smartphone e di pagare in contactless (senza contatto) attraverso il POS di un esercente commerciale.

NFC | come funziona?

La tecnologia NFC significa Near Field Communication ed è una tecnologia senza fili a corto raggio che sfrutta una connettività wireless. Il suo raggio di funzionamento è di circa 10cm di distanza tra i due dispositivi, ma per alcuni criteri di sicurezza, la distanza si limita a 4cm o anche meno.

La tecnologia NFC può essere implementata all’interno di uno smartphone (retro) attraverso un chip integrato oppure tramite l’utilizzo di una speciale scheda esterna che permette di sfruttare porte microSD.

Controllate se anche il vostro smartphone ha il chip NFC direttamente nel menù a tendina, oppure andando nelle impostazioni. (Esempio)

Tag NFC

tag NFC sono dispositivi di piccole dimensioni, dove hanno una forma di spilla o di adesivi che contengono un chip NFC e vengono programmati tramite applicazione per smartphone e possono servire a diversi scopi. E’ vero, non offrono prestazioni come Bluetooth e quelle del Wi Fi durante lo scambio dei dati, però può inviare e ricevere informazioni con una velocità di trasmissione massima a 424 kbps. (Amazon – Link)

NFC Tools
Price: Free
Trigger
Price: Free+

Trasferimento File

Grazie a questo tipo di tecnologia, è possibile trasferire in maniera rapida file e foto da un dispositivo all’altro. Una volta completato con successo il download dell’applicazione “File Beam”, sarà possibile aprire il file da condividere e far toccare i due dispositivi l’uno con l’altro.

N.B. Bisogna aver installato l'app di "File Beam" su entrambi i dispositivi.

Pagamenti con lo smartphone

Da oggi, grazie al chip NFC, si potrà effettuare pagamenti direttamente con lo smartphone Android iOS appoggiando il dispositivo sul POS di un esercente commerciale, senza dover aprire il vostro portafoglio per cercare banconote e monete. Ormai questo metodo di pagamento è sempre più diffuso in molti Paesi dove è possibile pagare anche attraverso lo smartwatch di ultima generazione.

Google Pay
Price: Free