HarmonyOS 2.0 in arrivo sul Mate 40 in versione Beta entro fine anno

La nuova versione HarmonyOS 2.0 del colosso cinese di Huawei è quasi pronto ad essere rilasciato su molti dispositivi con a bordo la EMUI 11, partendo prima dalla famiglia del Mate 40 in versione Beta prevista entro il fine anno.

Ad annunciare il nuovo sistema operativo, è stata la stessa Huawei sul social cinese Weibo affermando l’arrivo di HarmonyOS 2.0. Il nuovo OS del colosso cinese, verrà rilasciato in maniera graduale prima sui dispositivi con processore Kirin 9000 (Mate 40), poi sarà il turno dei modelli con il Kirin 990 5G (alcuni modelli P40 e il Mate 30) e così via. Entro febbraio 2021 si passeranno ai test pubblici

  • Prima fase: smartphone con Kirin 9000 (Mate 40)
  • Seconda fase: smartphone con Kirin 990 5G (alcuni P40, Mate 30, Honor 30 Pro…)
  • Terza fase: alcuni smartphone con Kirin 990 4G e 820, tutti quelli con Kirin 985 (Honor 30)
  • Quarta fase: smartphone con Kirin 980, alcuni con Kirin 990 4G e 820
  • Quinta fase: smartphone con Kirin 810, alcuni con Kirin 710

È stato annunciato che nel maggio 2016, Hongmon ha ufficialmente investito in ricerca e sviluppo nel Consumer Business Software Department, nel maggio 2017, Hongmon Kernel 1.0 completato la verifica tecnica, e nel maggio 2018, Hongmon Kernel 2.0 è stato utilizzato per terminale TEE.

Come dichiarato dalla stessa azienda, HarmonyOS è pronto per il rilascio già da molto tempo, ma a causa di alcune azioni dovute dall’amministrazione di Trump, i piani sono stati cambiati.

Fonte