Tinaba: l’app per inviare e condividere denaro a costo zero

Per chi non lo sapesse, Tinaba (this is not a bank) è un’applicazione fintech tutta italiana, nata nel lontano 2015 da un’idea di Matteo Arpe, ex direttore di Capitalia, che ha finanziato in questo progetto da 30 milioni di euro per circa due anni e mezzo.

Tinaba, questa non è una banca, promette di rivoluzionare il settore del fintech, grazie all’introduzione di diverse opzioni di pagamento, con la possibilità di trasferire il proprio denaro in P2P (Peer-to-peer), P2B (pagamenti digitali) e per i micro pagamenti, senza costi di transizione.

L’applicazione è completamente gratuita, dove permette di gestire, inviare/ricevere e condividere denaro in modalità trasparente, semplice ed istantanea. Inoltre, è possibile anche gestire le proprie spese in tempo reale, fare acquisti nei negozi, inviare denaro con amici e parenti e risparmiare attraverso l’opzione di salvadanaio automatico, senza alcun costo di commissione.

Presidente e Amministratore Delegato di Sator Spa:

Uno dei punti forti dell’app, che offre un’ampia sezione di reportistica, è senza dubbio la possibilità che daremo agli operatori del settore retail di conoscere approfonditamente i propri clienti, soprattutto quelli che tornano una seconda volta in negozio dopo aver usato Tinaba. I dati rilasciati da Tinaba, ovviamente se consentito dal cliente stesso, potranno infatti permettere di costruire strategie di marketing mirate.

L’applicazione Tinaba è integrata nativamente con Banca Profilo, associata alla carta prepagata Nexi, offrendo bonifici, ricariche, prelievi, pagamenti attraverso il portafoglio digitale di Samsung Pay, Google Pay ed Apple Pay. Inoltre, è dotata di 3D Secure Code, che permette di elaborare prelievi e acquisti anche in modalità contactless.

Come funziona

Durante la registrazione, è necessario tenere a portata di mano un documento valido e ufficiale con codice fiscale per completare vari step durante l’attivazione del conto. Dopo che gli operatori avranno visionati i documenti (qualche giorno), all’interno della home o del menù nella sezione “Ricarica conto“, è possibile scegliere se ricaricare il proprio conto utilizzando un bonifico oppure con una carta di credito/debito/prepagata.

Completato tutti i passaggi e attivato il conto, la carta prepagata con circuito Mastercard, verrà recapitata a casa senza alcun costo e senza commissioni.

Con il portafoglio digitale di Tinaba si può:

  • Pagare presso gli esercenti convenzionati (elenco consultabile dall’app)
  • Dividere la spesa con gli amici
  • Aprire casse comuni o conti condivisi
  • Inviare e ricevere bonifici con IBAN italiani
  • Disporre bonifici ricorrenti
  • Risparmiare denaro utilizzando il salvadanaio
  • Raccogliere somme per scopi benefici (c.d. “Iniziativa pubblica”)
tinaba
Price: Free
‎tinaba
Price: Free

Dove e come acquistare

Numerosi sono i negozi convenzionati che accettano Tinaba, dove è possibile pagare direttamente con l’applicazione inquadrando il Qr Code, utilizzando la carta appoggiandola direttamente sul POS oppure pagare in contactless.

Prelievi e limiti

Si, ci sono alcuni limiti, dove prevede una commissione di 2 euro in Europa e 4 euro fuori dall’UE. Invece, non prevede alcun costo della carta, se viene utilizzata su qualsiasi POS dell’esercente commerciale. Inoltre, il prelievo dei contati, va da un minimo di 25 euro ad un massimo di 250 euro al giorno.

Trasferimento denaro

Per trasferire il denaro è molto semplicesmart, comodo e sicuro, sfruttando al meglio l’applicazione disponibile per Android e iOS, scegliendo gli amici o parenti tra i propri contatti e digitare l’importo stabilito. In tempo reale, l’applicazione permetterà di monitorare tutti i movimenti.

Privati e business

Inoltre, anche in questo caso Tinaba è pensata per i PrivatiBusiness e per i titolari di aziende o attività. Infatti, anche per i minorenni che hanno compiuto 12 anni, possono iscriversi sotto l’autorizzazione dei genitori.

Vantaggi business

Niente più codici alla cassa, niente più costi di transazione anche su micro pagamenti, perchè i clienti possono ordinare e pagare direttamente attraverso l’applicazione, ricevendo fatture in formato digitale. Infine, non mancheranno promozioni personalizzate e comunicare direttamente con i clienti.

Per i Tinaba Business dedicato solamente per i commercianti, bisogna scaricare un’altra applicazione, chiamata POS Tinaba disponibile per Android e iOS:

POS Tinaba
Price: Free
‎POS Tinaba
Price: Free

Si può investire?

Certo che si, dove Tinaba offre la possibilità di accedere a un servizio di investimento attraverso la propria applicazione. Per avviare un investimento, il capitale minimo dovrà essere di almeno 2.000 euro con pagamenti di commissione su gestione che viene calcolata su base annua, a seconda dell’importo investito.

( fino a 19.999 euro – 1,00%; da 20.000 a 199.999 euro – 0,70%; da 200.000 a 999.999 euro – 0,50%; oltre 1.000.000 euro – 0,40%). Non sono previste commissioni di negoziazione o di performance.

Ricapitolando, ecco i principali limiti del:

Plafond12.500 €
Prelievi250 € al giorno (con un massimo di 2 prelievi)
Ricarica da app wallet500 € al giorno (massimo 2 ricariche /massimo 250 € a ricarica)
Ricarica tramite bonifico2500 € al giorno

Ecco i costi di Tinaba:

Attivazione wallet0 €
Apertura conto0 €
Rilascio carta20 €
Canone wallet / conto / carta0 €
Trasferimenti via wallet0 €
Ricarica carta da app wallet0 €
Blocco wallet0 €
Bonifici Italia da wallet0 €
Bonifici estero da walletNon consentiti
Bonifici SEPA da conto0 €
Bonifici extra SEPA da contoNon consentiti
Prelievi da ATM Italia2 €
Prelievi da ATM estero4 €
Operazioni in valuta esteraTasso di cambio Mastercard o Visa oltre maggiorazione 2%

Tinaba, paga anche la benzina 

Per concludere l’articolo, è possibile far rifornimento in modalità “Self Service” pagando la benzina, grazie ad un accordo con la catena di distributori di benzina IP, naturalmente utilizzando sempre l’applicazione.

Supporto e assistenza clienti

Tinaba è anche disponibile sulla sui social come Facebook, Telegram e Instagram, inoltre il servizio clienti è aperto dal Lunedì al Venerdì, dalle ore 09:00 alle 19:00. Per chiamate dall’Italia: 800 694 950. Per chiamate dall’estero: +39 02 98.67.00.60.

Ulteriormente, non manca un’Assistenza Live Chat per comunicare con l’operatore in tempo reale.

Se siete interessati e volete conoscere altre informazioni sulla carta prepagata di Tinaba, recatevi sul sito ufficiale. (Clicca qui)